Diario Live

Romania - Liga I 03/02 12:00 29 UTA Arad vs FC U Craiova 1948 - View
Romania - Liga I 03/09 16:00 30 Dinamo Bucarest vs ACS UTA Batrana Doamna - View

Risultati

Romania - Liga I 02/28 19:00 28 [3] Rapid Bucarest v UTA Arad [8] L 4-1
Romania - Liga I 02/24 12:00 27 [9] UTA Arad v Petrolul Ploiesti [7] W 1-0
Romania - Liga I 02/17 12:00 26 [13] FC Voluntari v UTA Arad [11] W 0-1
Romania - Liga I 02/12 15:00 25 [12] UTA Arad v FC Botosani [15] D 2-2
Romania - Liga I 02/04 11:00 24 [8] Universitatea Cluj v UTA Arad [12] W 1-3
Romania - Liga I 01/27 12:00 23 [13] UTA Arad v ACS Sepsi [6] W 2-1
Romania - Liga I 01/22 18:00 22 [1] FCSB v UTA Arad [12] L 4-0
Amichevoli Europa 01/13 12:00 - Budapest Honved v ACS UTA Batrana Doamna L 3-0
Amichevoli Europa 01/10 12:00 - FC Ajka v ACS UTA Batrana Doamna W 0-1
Romania - Liga I 12/20 15:30 21 [13] UTA Arad v CS U Craiova [3] D 2-2
Romania - Liga I 12/16 12:00 20 [14] UTA Arad v Farul Constanta [7] D 0-0
Romania - Liga I 12/08 17:00 19 [13] CSM Politehnica Iasi v UTA Arad [11] L 1-0

Stat.

 TotalIn casaFuori casa
Partite disputate 55 27 28
Wins 24 15 9
Draws 15 7 8
Losses 16 5 11
Goals for 73 45 28
Goals against 61 26 35
Clean sheets 18 10 8
Failed to score 16 6 10

Wikipedia - Fotbal Club UTA Arad

Il Fotbal Club UTA Arad, meglio noto come UTA Arad, è una società calcistica rumena con sede nella città di Arad. Milita nella Liga I, prima serie del campionato rumeno di calcio.

Fondato il 18 aprile 1945, vanta la vittoria di sei campionati nazionali, il maggior numero di titoli per una squadra non originaria di Bucarest, e due Coppe di Romania.

History

Il club venne fondato dal barone Francisc von Neumann, proprietario delle Industrie tessili Arad (Întreprinderii Textile Arad) il 18 aprile 1945. Il primo campionato al quale partecipò fu quello del 1946-1947 con il nome IT Arad, terminato al primo posto. Il colore della maglia, scelto dal fondatore, è un tributo all'Arsenal, squadra di calcio inglese. Successivamente il sodalizio cambiò il nome in UT Arad e partecipò per 34 edizioni consecutive al massimo campionato rumeno.

In campo internazionale, il miglior risultato ottenuto dall'UTA Arad sono i quarti di finale della Coppa UEFA 1971-1972, dove il club fu sconfitto dal Tottenham futuro vincitore della coppa. L'anno precedente, in Coppa dei Campioni, l'Arad aveva sconfitto il Feyenoord, detentore del trofeo.

Dopo la retrocessione alla fine della Divizia A 1978-1979, il club giocò nella Divizia B, per poi retrocedere in Liga III nel 2006. La fusione con il Liberty Salonta permise il ritorno in Liga I, dove il club militò per due anni prima di tornare nelle categorie inferiori. Nel 2020 la squadra ha riguadagnato la massima serie.

Il 28 agosto 2020 è stato inaugurato lo stadio Francisc von Neumann, in cui la squadra ha disputato la prima partita di Liga I contro il Voluntari, match conclusosi con un pareggio a reti inviolate senza pubblico, in ossequio alle norme anti-COVID-19.

L'UTA Arad (Universitatea de Vest din Timișoara Arad) è una squadra di calcio rumena con sede ad Arad, fondata nel 1945. Attualmente milita in Liga II, la seconda divisione del campionato rumeno.

L'UTA Arad è una delle squadre più antiche e prestigiose della Romania, avendo vinto il campionato nazionale per sei volte, la Coppa di Romania per due volte e la Supercoppa di Romania per una volta. Ha inoltre partecipato a diverse competizioni europee, tra cui la Coppa dei Campioni, la Coppa delle Coppe e la Coppa UEFA.

I colori sociali dell'UTA Arad sono il rosso e il bianco. Lo stadio di casa della squadra è l'Stadionul Francisc von Neuman, che ha una capacità di 7.282 posti.

L'UTA Arad è una squadra molto seguita in Romania e ha una tifoseria appassionata. La squadra è nota per il suo gioco offensivo e spettacolare, che spesso regala grandi soddisfazioni ai suoi tifosi.