Diario Live

DateRIn casa vs Fuori casa-
35' 27 [1] FCSB vs FC Botosani [16] 1-0
02/26 18:00 27 CS U Craiova vs FC Voluntari View
02/27 14:15 28 FC U Craiova 1948 vs CSM Politehnica Iasi View
02/27 16:30 28 Dinamo Bucarest vs AFC Hermannstadt View
02/27 19:00 28 Otelul Galati vs CFR Cluj View
02/28 16:30 28 Universitatea Cluj vs Farul Constanta View
02/28 19:00 28 Rapid Bucarest vs UTA Arad View
02/29 14:15 28 FC Botosani vs ACS Sepsi View
02/29 16:30 28 Petrolul Ploiesti vs CS U Craiova View
02/29 19:00 28 FC Voluntari vs FCSB View
03/01 18:00 29 CSM Politehnica Iasi vs Dinamo Bucarest View
03/02 12:00 29 ACS UTA Batrana Doamna vs FC U Craiova 1948 View

Risultati

Date R In casa vs Fuori casa -
02/25 12:00 27 [10] ACS Sepsi vs Universitatea Cluj [9] 0-0
02/24 18:00 27 [14] CSM Politehnica Iasi vs Rapid Bucarest [3] 3-1
02/24 15:00 27 [4] Farul Constanta vs Otelul Galati [11] 1-1
02/24 12:00 27 [9] UTA Arad vs Petrolul Ploiesti [7] 1-0
02/23 18:00 27 [3] CFR Cluj vs Dinamo Bucarest [15] 4-0
02/23 15:00 27 [7] AFC Hermannstadt vs FC U Craiova 1948 [12] 1-0
02/19 18:30 26 [10] Universitatea Cluj vs FCSB [1] 0-0
02/19 15:30 26 [9] ACS Sepsi vs Farul Constanta [5] 0-1
02/18 18:00 26 [16] Dinamo Bucarest vs Otelul Galati [11] 3-1
02/18 15:15 26 [15] FC Botosani vs CS U Craiova [4] 2-2
02/17 19:30 26 [12] FC U Craiova 1948 vs CFR Cluj [3] 1-3
02/17 12:00 26 [13] FC Voluntari vs UTA Arad [11] 0-1

Wikipedia - Liga I

La SuperLiga României è la massima serie del campionato rumeno di calcio.

Chiamata Divizia A fino al termine della stagione 2005-2006 e composta da 16 squadre, dalla stagione successiva è stata allargata a 18 squadre, formato che è rimasto in vigore fino alla fine della stagione 2014-2015. Il numero di partecipanti è stato poi drasticamente ridotto a 14, grazie a 6 retrocessioni compensate da due promozioni dalla seconda del calcio rumeno. A causa della pandemia di COVID-19, dal 2020-2021 il campionato è a 16 squadre.

La squadra che ha vinto più volte il campionato rumeno di massima serie è l'FCSB (già Steaua Bucarest) con 26 successi, seguita dalla Dinamo Bucarest (18). Dei restanti 21 club che si sono aggiudicati il campionato, 8 lo hanno vinto in almeno tre occasioni.

History

Il campionato di calcio rumeno nasce ufficialmente nel 1909-10, con una serie di trofei organizzati da vari dirigenti dell'antenata dell'odierna Federazione. Solo dal 1921 però si parla di Campionatul Național, che si disputava in un torneo tra le squadre vincitrici dei campionati regionali.

Nel 1932-33 le squadre partecipanti vennero divise in due gironi, prima di 7 squadre poi, dall'anno successivo, di 8. Le vincitrici si contendevano il titolo in una finale di andata e ritorno.

Il primo campionato nazionale a girone unico fu disputato nel 1934-35 con 12 squadre, formula rimasta invariata fino al 1940 con l'allargamento a 13, tranne però per il 1937-38, in cui si vide un momentaneo ritorno alla formula dei due gironi, subito abbandonata.

Dopo la conclusione della Seconda guerra mondiale il campionato rumeno venne azzerato dalle nuove autorità comuniste, facendolo riprendere nella stagione 1946-47 con un nuovo lotto di 14 squadre riselezionate, che divennero poi 16 e tornarono 14.

Nel 1950 si passò ad una stagione su base annuale dalla primavera all'autunno nell'arco di uno stesso anno solare, comune ai paesi nell'orbita dell'Unione Sovietica, a 12 squadre, 14 dal 1954 e 13 dall'anno successivo.

Si tornò alla formula tradizionale dall'autunno alla primavera nel 1957-58, con 12 squadre che aumentarono a 14 nel 1960-61 fino al 1967-68, con una edizione a 15 nel 1962-63, falsata fra l'altro anche dal ritiro di una squadra al giro di boa.

Dal 1968-69 si passò alle 16 squadre, divenute poi 18 nel 1973-74. L'assetto rimase costante fino al 1999-2000, stagione in cui le squadre vennero nuovamente ridotte a 16.

Abbandonato il nome Divizia A, dal 2006-07 la massima serie si chiama Liga 1, pienamente professionistica e gestita dalla LPF.

Il campionato rumeno è quello che ha mandato più club diversi nelle coppe europee, più di quaranta.

Nella stagione 2022-23 il campionato ha cambiato nome da Liga I a SuperLiga, per motivi di sponsorizzazione da parte dell'applicazione di scommesse sportive rumena, Superbet.

Il torneo di calcio "Romania - Liga I" è la massima competizione calcistica in Romania. Questo campionato è caratterizzato da una grande passione per il calcio e vede sfidarsi le migliori squadre del paese. Le partite sono molto intense e spettacolari, con giocatori talentuosi che si sfidano per conquistare il titolo di campione di Romania. I club più famosi come il FCSB, il CFR Cluj e il Dinamo Bucaresti sono sempre tra i favoriti per la vittoria finale. Gli stadi sono affollati di tifosi appassionati che sostengono le loro squadre con grande entusiasmo. La Romania - Liga I è un torneo emozionante che offre calcio di alta qualità e un'atmosfera unica.